" /> Az. agricola Montefiore Conca – Agriturismo Rimini, Montefiore Conca | Il Vecchio Gelso
  • Lavoro genuino

    Prova i sapori autentici delle produzioni nostrane. Vieni a visitarci per una degustazione.

AZIENDA AGRICOLA A MONTEFIORE CONCA

un podere antico, fertile e a conduzione familiare

A Montefiore Conca si trova il Pian di San Pietro:  una pianura alluvionale nota in tutta la Valconca per la sua fertilità. Su questo sito si sono insediate le famiglie coloniche già dall’antica Roma, fino a metà secolo scorso.

Numerosi sono quindi i segni delle epoche storiche avvicendatesi sul paesaggio agrario del podere, che già per questo merita una visita.

E anche con noi, come da sempre, uomo e natura si incontrano secondo i codici dell’agricoltura sostenibile, che si incarna da parte nostra, in uno sforzo di tutela genuino e laborioso.

Secondo Natura

Con noi, restaurato il casolare abbandonato e i diversi ambienti funzionali alla vecchia civilità rurale, anche l’assetto agrario del podere ha ritrovato il rapporto originario tra agricoltore e natura, sancito per il soddisfacimento della sussistenza ma anche per l’orgoglio di riuscire in produzioni preziose, di inestimabile valore, destinate alle occasioni e ai momenti di festa.

Sapori coltivati in famiglia

Coltiviamo, come una volta e tutto in famiglia: cinque ettari di vigna, dedotta dal suo antico sito; il ricco e prezioso oliveto con 900 esemplari autoctoni; il variegato frutteto, gustoso piacere della umile tavola contadina, con esemplari di specie introvabili ereditate dall’agricoltura pre-industriale del fondo.

In tutto il podere conta circa 14 ettari a conduzione familiare.

Segui un collegamento aggiunto manuale

Produzioni nostrane e artigianali

Coltivare in proprio richiede tanto lavoro e anche sacrifici: il calendario della natura non conosce festività. L’autosufficienza dell’agriturismo è garantita: colazioni, pasti, buffet e merende di ogni sorta, regalano a tutti – noi compresi! – i sapori genuini e introvabili della Romagna contadina.

Pronti a degustarne qualcuno?

Domande? Contattaci!

4 + 2 = ?