" /> Castagneto di Montefiore Conca – Agriturismo Rimini, Montefiore Conca | Il Vecchio Gelso
  • Castagne a Montefiore Conca

    Trekking alla scoperta dell’albero del pane.

Castagneto di Montefiore Conca

Trekking alla scoperta dell’albero del pane.

Caro viaggiatore,

Il castagneto di Montefiore Conca sta tra il mare e i monti. Pochi sanno che è l’albero del pane: una specie arborea che ha ricoperto un ruolo importante e spesso vitale per la sopravvivenza dell’uomo, il quale, nella storia, ha saputo addomesticarlo per godere della sua multifunzionalità di risorse nei tempi più bui e magri.
Un trekking ad anello per scoprire a 360 gradi la relazione instaurata tra Uomini e Natura, nel castagneto a Montefiore Conca.

Punti d’interesse

· Monte Faggeto 

  il bosco nuovo.

· Rio Sedano

 l’acqua è sempre l’acqua.

· Convento vecchio

  tracce dell’Uomo e le sue mire.

· Borgo di Montefiore Conca

· Monte Auro

  panorama su due Stati, tre Regioni e Valli.

Pronto per l’avventura?

Assapora l’attesa e rilassati. Abbiamo già pensato a tutto noi e stiamo passando a prenderti.

spazio

Informazioni escursione

Castagne di Montefiore Conca | Trekking alla scoperta dell’albero del pane.

Due i punti di forza del Castagno: la multifunzionalità sostenibile e la spiccata tendenza alla longevità. Forza, e maestosità che gli Uomini hanno sempre bramato, sforzandosi di rendersi immortali nella vita su questa Terra: segni che hanno cercato di imprimere nel Paesaggio della Valle del Conca e che scorgeremo in questo trekking alla scoperta dei castagneti storici di Montefiore Conca.

LUNGHEZZA: 6 KM
DURATA*: mezza giornata (3/4 ore)
DISLIVELLO: ± 200 M
*L'indicazione è puramente indicativa del tempo necessario per percorrere l'itinerario, in base agli standard di progressione escursionistica. La durata reale di percorrenza dipende dalle decisioni delle Guide, dalle esigenze del gruppo, dalla durata di eventuali visite al Borgo e alla Rocca di Montefiore e pause.

Modulo Prenotazione

Ecco la tua Guida

Simone è la Guida Ambientale preposta a questa escursione.
La passione con cui sta conseguendo la laurea in Scienze Forestali – con una tesi sui castagneti del riminese – ha accresciuto la sua dipendenza dal Castagno. Qui illustrerà l’ecologia preziosa di questo posto e le regole che la Natura detta agli abitanti del Paesaggio agrario che circonda le colline del Torrente Conca.

Ciao avventuriero!
Per questa escursione affina l’olfatto e aguzza la vista: ti proporrò un viaggio nella vita delle piante dove a guidarci, in verità, saranno i cinque sensi. Non scordarti anche di dare una lubrificata alle ginocchia, perchè qua le dolci colline diventan “monti” senza troppo preavviso!

Simone Fabbri
Guida Ambientale Escursionistica MR n.215